2010 Team Ten Kate

Campionato del Mondo Super Sport 600

Nel 2010 Michele Pirro entra a far parte del team più blasonato del mondiale Super bike, il team Ten Kate. Si inserisce subito tra i migliori conquistando il suo primo podio alla seconda gara, sul circuito portoghese di Portimao. Ritenuto il talento emergente del motociclismo italiano si presenta sempre in prima fila e stabilisce il nuovo record della pista di Misano per la categoria Supersport. E’ l’ultimo acuto prima di incappare nella caduta in  gara davanti al suo pubblico che non aspetta altro che festeggiare la prima vittoria nel mondiale Supersport. Il week end successivo l’incubo ha inizio dopo il quarto giro della gara di Brno, dove scattato dalla prima fila, cade rovinosamente dopo aver cercato di evitare il  pilota che lo precede (Foret), fratturandosi il polso destro.

Costretto a saltare la gara di Silverstone, rientra al Nurburgring, dove nonostante il dolore, termina la gara in decima posizione. La vittoria di Imola, nel Gp d’Italia, dopo una breve parentesi nel motomondiale Moto2, in sella alla Moriwaki del team Gresini, ridona al tre volte campione italiano quanto la sorte fino a quel momento gli aveva tolto, aprendo al pugliese le porte del mondiale Moto2 per la stagione 2011.

5° nella classifica assoluta del Mondiale Super Sport 2010

 

Questo post è disponibile anche in: Inglese

commenti su 2010 Team Ten Kate