Red Bull Grand Prix of The Americas

MotoGP News

VERSO AUSTIN IN TEXAS

Il circus della MotoGP si sposta dall’Argentina al Texas, dove questo fine settimana si disputerà il terzo Gran Premio della stagione sul circuito di Austin. Animo acceso dal desiderio di riscatto, voglia di migliorare e vincere le proprie battaglie personali, sono i pensieri che accompagnano Michele Pirro al prossimo Gran Premio da cui lo separano solo due giorni.

MICHELE PIRRO“E’ stato un Gran Premio carico di situazioni non facili da gestire. L’incertezza delle gomme e la gara divisa in due con il cambio moto, sono stati gli elementi che hanno creato più incertezza. Da parte mia l’unico errore che ho commesso ci è costato molto in termini di risultato assoluto, perchè nella seconda fase della gara sono stato veloce quanto Pedrosa che è salito sul podio. Arrivo ad Austin proprio con questa consapevolezza, quella di essere competitivo per puntare a risultati importanti e la volontà di migliorare sempre di più. Il sostegno degli amici e dei tifosi ha un valore prezioso che mi permette di esprimermi al massimo”.

COSI’ LO SCORSO ANNO

AUSTIN 2015 -  Marc Marquez torna il marziano di sempre: qui in Texas si porta a casa – per il terzo anno consecutivo – la prima posizione, anche se Dovizioso lo aveva beffato in partenza. Sono bastati però solo cinque giri a Marc per riprendere in mano la gara, passare la Ducati a volare verso la vittoria.

Dovizioso così ha iniziato il solito duello con Valentino Rossi che ha tratti (quando aveva alle spalle il pilota Ducati) ha anche cercato di tenere il ritmo di Marquez, operazione davvero impossibile oggi…

Anzi, sorpasso dopo sorpasso Rossi alla fine ha avuto anche la peggio con Dovizioso (per un pelo il ducatista non ha centrato il Dottore in una staccata al limite) così alla fine Valentino si è dovuto accontentare della terza posizione. Alle loro spalle, quarto posto per Jorge Lorenzo che dopo una partenza in sordina, si è rifatto sotto, passando l’altra Ducati di Andrea Iannone.

Sul circuito
Il Circuit Of The Americas è il primo circuito costruito appositamente negli Stati Unti d’America vicino ad Austin, Texas, con 5.513km di pista e una capacità per 120,000 tifosi. La costruzione di tale impianto è stata completata durante il 2012 e ospiterà la MotoGP già il prossimo anno. Tra le sue caratteristiche una salita di 41 metri di dislivello con un’impressionante inclinazione al termine del rettilineo principale seguita da una curva a sinistra. Il circuito è uno dei più completi a livello di layout del Campionato che raccoglie varie caratteristiche di molti tracciati in giro per il mondo. È stato disegnato dal famoso architetto tedesco Hermann Tilke. La direzione di guida è antioraria e conta con un totale di 20 curve: 9 a destra e 11 a sinistra.

PROGRAMMA Red Bull Grand Prix of The Americas

Prove libere

venerdì 01 aprile

ORA ITALIANA

FP1 16.55 – 17.40

FP2 21.05 – 22.50

Qualifiche

sabato 02 aprile

ORA ITALIANA

FP3 16.55 – 17.40

FP4  20.30 – 21.00

Q1 21.10 – 21.25

Q2 21.35 – 21.50

GARA

domenica 03

ORA ITALIANA

Warm up 15.40 – 16.00

Gara 21.00

commenti su Red Bull Grand Prix of The Americas