La Ducati torna a far sognare ad Austin

La Ducati torna a far sognare ad Austin
Dopo il secondo posto ottenuto nel GP di apertura della stagione MotoGP 2015 in Qatar, Ducati ha confermato la sua competitività terminando in seconda posizione anche il GP of the Americas ad Austin con Dovizioso. Il pilota forlivese del Ducati Team ha fatto una gara tutta all’attacco, scattando benissimo al via ed ha condotto la gara per i primi quattro giri. Dopo aver ceduto la posizione a Marquez, ha ingaggiato una entusiasmante battaglia con Rossi, che lo ha superato nel corso dell’ottavo giro, ma è rimasto sempre in contatto con il pilota pesarese ed è riuscito a ripassarlo al sedicesimo giro ed a controllare il suo vantaggio fino al traguardo. Grazie a questo secondo posto consecutivo, Dovizioso adesso è anche in seconda posizione nel campionato, ad un solo punto di distacco da Rossi.
Ha potuto così gioire insieme a tutto il team Ducati anche Michele Pirro che lunedì è sceso in pista per proseguire il lavoro di sviluppo sulla nuova GP15.
Michele Pirro: “Siamo felici per la competitività della nuova GP15 e c’è molto entusiasmo tra tutti noi. E’ una sensazione bellissima che ci fa guardare al futuro con ottimismo  e positività. In questo clima riusciamo ad essere tutti più consistenti e le difficoltà si superano facilmente. E’ un momento davvero straordinario che vivo con gioia e gratitudine insieme a tutta Ducati e ai suoi tifosi appassionati.”