E’ la stessa Mediaset, in una nota, a ufficializzare le supposizioni che da settimane circolavano nell’ambiente delle corse: dal 2013 la Superbike sbarcherà sulle reti Mediaset. La TV italiana ha acquisito da Infront i diritti in esclusiva per tre anni con l’opzione di un rinnovo per i tre successivi. I Gran Premi del mondiale SBK verranno trasmessi in chiaro da Italia 1 già a partire dal 2013, insieme all’ultima edizione Mediaset della MotoGp.

«Mediaset -spiega la nota diffusa dalla TV milanese- ha deciso di puntare sul Campionato Mondiale Superbike. Il Superbike World Championship è infatti un circuito molto competitivo che si caratterizza per un alto numero di piloti e scuderie ufficiali in pista (Bmw, Honda, Suzuki, Kawasaki, Aprilia e Ducati), oltre che per una formula che vede gareggiare moto di serie praticamente uguali a quelle disponibili sul mercato per il pubblico degli appassionati».

Parlando del Motomondiale che passa sul satellite la nota prosegue: «Dopo un rapporto pluriennale ricco di soddisfazioni, in assenza di certezze sui regolamenti e sul numero di Case e di campioni presenti nel 2014, Mediaset ha deciso di non rinnovare il contratto con Dorna in ragione di valutazioni non coincidenti tra le parti sul valore odierno e prospettico dei diritti televisivi del circuit. Siamo sicuri che la nuova partnership tra Mediaset e il Superbike World Championship – conclude Mediaset – offrirà visibilità e un adeguato commento tecnico a un circuito che acquisterà sempre più valore».

[fonte moto.it]

Nessuna conferma sulle voci secondo cui già dal prossimo anno Mediaset cederà a Sky alcune gare, per rendere meno traumatico il passaggio.

commenti su La MotoGP su SKY