Pioggia al Mugello nelle FP2

Pioggia al Mugello nelle FP2

La prima giornata di prove sul circuito del Mugello è stata condizionata dalla pioggia che non ha permesso di migliorare i tempi fatti registrare nel turno asciutto della mattina. Tra i coraggiosi che hanno sfidato l’asfalto viscido del circuito toscano ha primeggiato Michele Pirro, che nella sessione mattutina ha lamentato fastidiose vibrazioni che non gli hanno permesso di andare oltre il 14° posto.

[slideshow id=122]

Michele Pirro Ducati Test Team: “La pioggia caduta nel pomeriggio ci ha penalizzato, dopo che nel turno di questa mattina abbiamo avuto qualche problema di vibrazione alla moto. Nel pomeriggio sono entrato per cercare di capire se lo avevamo risolto, ma le condizioni non lo hanno permesso. Ho comunque cercato di valutare le condizioni della pista con la pioggia e spero che il primo tempo ottenuto sia di buon auspicio per le prossime qualifiche”.