Pirro a Jerez per l'ultimo test della stagione

Pirro a Jerez per l'ultimo test della stagione

Tutti i collaudatori della MotoGP in pista a Jerez, lunedì e martedì per l’ultimo test della stagione voluto dalla Michelin per acquisire nuove informazioni, con l’obiettivo di guadagnare tempo per valutare parametri e dati in vista della nuova stagione. Il passaggio a Michelin, come fornitore esclusivo della classe MotoGP, rappresenta uno degli elementi più condizionanti in grado di influire sulle prestazione delle moto che dalla prossima stagione dovranno utilizzare un software unico, stringendo di fatto il campo e i parametri di intervento. Se per qualcuno, i cambiamenti in atto possono rappresentare un problema, per altri sono opportunità. Ducati, infatti, sarà in pista con Michele Pirro che nelle due prove italiane ha portato la sua GP15 in seconda fila, dimostrando di essere veloce quanto i big della categoria. 

[slideshow id=143]

Michele Pirro Ducati MotoGP: “Considero i cambiamenti regolamentari un opportunità che equilibrerà i valori tra moto e piloti, poiché ci troveremo tutti ad affrontare nuove situazioni per adattare la moto e lo stile di guida agli nuovi pneumatici. E’ in queste condizioni che si possono ottenere i migliori risultati. Anche l’arrivo di Stoner, nella prossima stagione, darà un contributo importante sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista della motivazione di tutti ed io sarò felice di lavorare al suo fianco”.

[slideshow id=138]