Pirro in seconda fila davanti a molti top rider al Mugello

Pirro in seconda fila davanti a molti top rider al Mugello
Grande prestazione dei piloti del Ducati Team quest’oggi al Mugello. Andrea Iannone, nonostante il problema alla spalla sinistra, è riuscito comunque ad effettuare un giro fantastico in Q2, facendo segnare il nuovo record della pista ed aggiudicandosi quindi la pole position per il GP d’Italia TIM di domani, la sua prima pole in MotoGP. Ottima la prova di Andrea Dovizioso, che ha ottenuto il terzo miglior crono e partirà anche lui in prima fila, di fianco a Jorge Lorenzo.
Seconda fila per il pilota del Ducati Test Team Michele Pirro, all’esordio stagionale come wild card con la Desmosedici GP15, che è stato velocissimo ed ha ottenuto il sesto miglior tempo, sua migliore qualifica di sempre in MotoGP.
[slideshow id=138]
Michele Pirro (Ducati Test Team #51) – 1’46”870 (6°)
“Sono contentissimo perché la Ducati GP15 ha fatto la pole, un terzo ed un sesto posto. Io ho il sesto tempo, ma ho comunque fatto un giro molto veloce e ci sono riuscito grazie a tutti i ragazzi che mi hanno messo a disposizione una moto fantastica con cui mi trovo benissimo, e pertanto ci tenevo a ripagarli con una grande prestazione perché se lo meritano. Ringrazio veramente di cuore tutta la Ducati, Claudio Domenicali, Gigi Dall’Igna, Paolo Ciabatti e Davide Tardozzi perché mi hanno sempre incitato e in questo momento sono riuscito a tirare fuori il meglio. Domani spero di riuscire a fare una buona gara: parto in seconda fila e cercherò di imparare il più possibile dai piloti davanti, dando il meglio per la Ducati e per tutti i nostri tifosi.”