Pirro obiettivo titolo tricolore a Imola

Pirro obiettivo titolo tricolore a Imola

L’autodromo Enzo e Dino Ferrari potrebbe essere già decisivo. Nel fine settimana lo storico circuito di Imola ospiterà i round 7 e 8 del CIV e nella classe regina, numeri alla mano,  ci sarà la possibilità di assistere ad un primo verdetto. Il leader della SBK, Michele Pirro, dopo la doppietta del Mugello e l’esperienza lampo nel Mondiale SBK a Misano in sostituzione di Scassa, avrà l’occasione di laurearsi campione 2015 a Imola in caso di doppia vittoria. Un percorso, quello di Pirro al CIV, che ha visto solo trionfi quest’anno, ad eccezione del guasto nella gara inaugurale di Misano. Ad impedirgli un facile trionfo potrebbe pensarci il compagno di squadra, Ivan Goi. Il campione SBK in carica, reduce dalla doppietta Barni Racing nell’ultima gara del Mugello, dove ha chiuso alle spalle di Pirro, si presenta forte delle due vittorie ottenute l’anno scorso proprio sul circuito imolese. [http://www.civ.tv/]

[slideshow id=139]

Nel frattempo, tra lunedì e mercoledì, il pilota di San Giovanni Rotondo e sceso in pista sul circuito Marco Simoncelli di Misano per portare avanti il lavoro di sviluppo sulla GP15 MotoGP con gomme Michelin, insieme a tutti i top rider.

[slideshow id=138]

Michele Pirro: “Sono stati tre giorni di test molto impegnativi a causa delle altissime temperature che ci hanno messo a dura prova. Abbiamo raccolto informazioni importanti in ottica futura e approfondito la conoscenza di alcune aree della GP15 MotoGP. Ora ci prepariamo per un altro week end rovente quanto importantissimo ad Imola sulla Panigale Superbike del team Barni Racing. Imola è un circuito che mi piace molto e sul quale sono salito sul primo gradino del podio nel 2009 nel mondiale Supersport. L’obiettivo è quello di vincere entrambe le gare e conquistare il titolo.”