Pirro bottino pieno al Mugello con due vittorie

Pirro bottino pieno al Mugello con due vittorie

Scarperia – 19 Giugno 2022

Michele Pirro e il Team Ducati Barni dominano il terzo Round del Campionato Italiano Velocità al Mugello, in condizioni di caldo torrido.

Il pilota del Gruppo sportivo Fiamme Oro Polizia di Stato si è guadagnato la Pole Position nelle qualifiche con il tempo di 1.50.9, unico a scendere sotto il muro dell’1.51.

In gara Pirro ha avuto una partenza perfetta che gli ha consentito di prendere subito la testa della gara. Vista l’incognita della resa degli pneumatici con temperature alte, il pilota del Barni Spark Racing Team non ha forzato nelle prime fasi di gara, così Mantovani è riuscito ad attaccarsi alla Ducati Panigale V4 R e anche a prendere il comando per alcuni giri. Quando poi Pirro si è rimesso davanti, poco dopo metà gara, ha imposto un ritmo irresistibile anche per il suo più diretto avversario andando a vincere con oltre tre secondi di vantaggio. Per Pirro è il quarto successo nelle cinque gare di questa stagione.

La gara 2 del Mugello è stata la più combattuta del weekend: Pirro è partito bene, ma dopo poche curve si è ritrovato in quarta posizione. Viste le alte temperature e lo scarso grip, il campione di San Giovanni Rotondo ha gestito, rimontando senza consumare gli pneumatici prima su Canepa e poi su Delbianco. A due giri dalla fine ha sferrato l’attacco anche su Mantovani e nell’ultimo passaggio ha stampato un 1:52.9 che ha impedito all’avversario di reagire. Con questa vittoria Pirro sale a quota 129 punti in campionato, dove è sempre più leader con 25 lunghezze di vantaggio su Canepa e 46 su Delbianco.

Michele Pirro, #51  

“E’ stato un week end molto caldo ed intenso. Le condizioni erano particolarmente difficili e la pista molto scivolosa. Per questo ho preferito correre diversamente dal solito ed osservare gli avversari, conservando gli pneumatici per l’ultima fase di gara. La squadra ha fatto un lavoro eccellente ed abbiamo portato a casa due bellissime vittorie. Tutti noi abbiamo dato il massimo e correre con avversari giovani e motivati è per me un grande stimolo che mi consente di essere sempre competitivo per la vittoria. Ringrazio tutti gli amici e gli sponsor per il supporto, che grazie al loro entusiasmo ci permettono di essere protagonisti ad ogni gara!”