Kevin Schwantz – Il suo stile funambolico e spettacolare aveva nella frenata la sua arma vincente. Provenendo dal motocross riusciva ad accelerare controsterzando, spingere sulla pedana esterna al senso della curva e derapare con il pneumatico posteriore. La carriera del pilota texano è coronata dal Titolo della classe 500 (1993 Suzuki) ottenuto a mani basse, dopo che il suo avversario diretto, Wainey Rainey dovette interrompere la sua corsa al Titolo a causa di un gravissimo infortunio che lo costrinse in quell’anno sulla sedia a rotelle.

commenti su Kevin Schwantz